• RSS
  • youtube
Home  -  Italia  -  Lega Nord  -  Bossi cancellato dalla Lega

Bossi cancellato dalla Lega

Tolto da sito, cancellato dalla "Padania". Il nuovo carroccio "nasconde" il Senatùr?

Bossi cancellato dalla Lega Bossi cancellato dalla Lega
Il "Presidente a Vita" della Lega Nord (Credits: Stefano De Grandis/Lapresse)
di Paola Sacchi

C'era una volta Umberto Bossi sul sito online della Lega Nord. Basta cliccare www.leganord.org . e non troverete più, almeno al momento, foto del Senatùr, seppur nominato dal congresso "Presidente a vita". Solo in basso sulla home page una delle sue frasi chiave: "La mia voce si alza volutamente senza diplomazia perché noi padani rifiutiamo di essere coinvolti nell'astuzia della palude romana che non si accorge che così tutto muore, noi vogliamo il cambiamento».

Nella home page viene segnalato il pensiero di Gianfranco Miglio. Ma quasi nessuna traccia del fondatore della Lega.

Dimenticanze momentanee nel sito ancora in fase di allestimento o una scelta deliberata di oscurare Bossi dalla rete? Sembra che il colpo di spugna, di cui finora non si era accorto nessuno, sia stato fatto domenica pomeriggio subito dopo l'elezione di Roberto Maroni. Il verde Lega intanto è più pallido di quello precedente e mischiato al giallo. Per ora le uniche foto sono quelle del nuovo segretario e dei maroniani. C'era una volta, online, il fondatore del Carroccio con i manifesti da lui personalmente ideati. Non si trovano al momento più neppure questi a cominciare da quello con la Padania raffigurata come una gallina dalle uova d'oro per Roma-ladrona.

Ma non solo. Perché Bossi a sua insaputa si è ritrovato questa mattina a non essere più direttore politico della "padania". Il suo nome infatti è stato depennato dopo 20 anni dallo storico quotidiano leghista.

Nessuno, sembra, glielo ha comunicato per non affrontare la ire del Senatùr.

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
637483
Commenti
TUTTI
PIÙ POPOLARI
Loading...
Loading...
Nessun commento inserito
  • Per commentare gli articoli devi essere iscritto a panorama.it
  • Puoi farlo anche utilizzando il tuo account facebook

Sondaggio

  • Chiudere l'Ilva di Taranto?

    Di fronte ai gravi problemi di salute che provocano gli impianti alla cittadinanza tarantina, non è meglio pensare di...

    • Tenere aperti gli impianti: per il Sud, e per l'Italia, sarebbe un'ecatombe

    • Chiudere gli impianti: né i privati né lo Stato sono in grado di fare fronte agli investimenti necessari per produrre acciaio senza procurare danni

  • Seleziona una delle voci del sondaggio

  • Hai già votato per questo sondaggio

  • Altri sondaggi
  • Chiudere l'Ilva di Taranto?

    I Risultati:

    • Tenere aperti gli impianti: per il Sud, e per l'Italia, sarebbe un'ecatombe
    • 0%

    • Chiudere gli impianti: né i privati né lo Stato sono in grado di fare fronte agli investimenti necessari per produrre acciaio senza procurare danni
    • 0%

  • Altri sondaggi
 
 
 
RC Auto: risparmia fino a 500€!

Confronta 18 assicurazioni e risparmia!

Mutui: risparmia fino a 15.000€!

Confronta le offerte delle migliori banche!

Prestiti: risparmia fino a 2.000€!

Confronta le migliori finanziarie e risparmia

 

Documento senza titolo


    • Cosa si dice su #DiPietro

TOP 10 DI PANORAMA Italia

ITALIA