• RSS
  • youtube
Home  -  Italia  -  Senato, stop ai lavori in aula. Nania: "Non potevo volare con il pensiero"

Senato, stop ai lavori in aula. Nania: "Non potevo volare con il pensiero"

Rosy Mauro abbandona l'aula. L'ex aeninno non arriva. Risultato: seduta sospesa. Parla il vicepresidente di Palazzo Madama

Senato, stop ai lavori in aula. Nania: "Non potevo volare con il pensiero" Senato, stop ai lavori in aula. Nania: "Non potevo volare con il pensiero"
Domenico Nania, vicepresidente del Senato. Credits: (ANSA/ALESSANDRO DI MEO)
di Carmelo Caruso

«In ritardo? Chiedete al ministro dei Trasporti».

Ore 9,20, il vicepresidente del Senato, Domenico Nania, (Pdl) da Barcellona Pozzo di Gotto, parte dall’aeroporto Fontanarossa di Catania, direzione Roma palazzo Madama.

Fin qui ci siamo. Ma poi vicepresidente?
«E poi cosa?».

Caos in Senato. Per la prima volta una seduta viene sospesa perché manca chi dovrebbe presiederla. Rosy Mauro, (sì, l’ex leghista del Sud) il vicepresidente che fino a quel momento dirige i lavori, abbandona e se ne va via.

Avrebbe dovuto presiedere lei senatore Nania. Per capirci un po’ di più?
E che c’è da capire. (irritato)

Non si è presentato, cosa è accaduto?
Dovete chiamare il ministro dei Trasporti, non me. (adesso gentilissimo).

Che volo ha preso?
Catania-Roma con Blu Panorama. Dovevo partire alle 9,20, poi i controlli, una valigia che non passava, il pulmann. Lo sa anche lei cosa capita agli aeroporti. Mica ero solo, c’è chi può testimoniare.

Chi?
Leoluca Orlando. Il sindaco di Palermo. Ho mandato un sms prima di partire dicendo che il volo avrebbe portato ritardo. Ma non capisco tutto questo clamore.

Ansa: “Assumerò doverosamente l’impegno di acquisire tutti i dati necessari per una corretta informazione su quanto accaduto, ma voglio dire che in ogni caso un fatto è certo: che l'interruzione dei lavori di una aula parlamentare, per l’assenza di chi la deve presiedere, è un fatto increscioso. (Renato Schifani ore 12,34)

Non è mai accaduto prima nella storia repubblicana?
Macchè, di che stiamo parlando?

Si sono dovuti interrompere i lavori parlamentari…
Ma non è vero. Sono stati solo sospesi per dieci minuti, nulla di più. E comunque non mi sembra che la colpa sia mia.

La Mauro si è alzata ed è andata via…
Mi hanno riferito che è andata via per motivi personali alle 12 e un quarto. L’auto del Senato è venuta a prendermi in aeroporto alle 12, 25.

Un’odissea?
Un volo partito in ritardo, una valigia che non passava ai controlli, tanto che tutti i passeggeri hanno protestato. E pensare che mi ero alzato prestissimo per essere a Roma puntuale.

Sveglia a che ora?
Alle ore 5, per essere a Catania. Avevo dato la mia disponibilità a presiedere. Fa parte del mio lavoro.

Sono tutti inferociti, i suoi colleghi, senatore…
E che potevo fare? Arrivavo con il pensiero? Tanto più che avevo avvisato tutti. (Signor ministro, Nania saluta)

Lei sarebbe andato via, come la Mauro?
Ha detto che doveva andare via per motivi personali. Ma non voglio polemizzare. Quante volte si sospende una seduta, mi sembra una polemica inutile.

In questo periodo con quello che accade…
Anche io lo dico. Come se in Italia non ci fossero altri problemi, proprio non capisco.

Una giornata da dimenticare?
Mah, non potevo certo uscire dall’aereo e volare. Così vanno i trasporti in questo paese.

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
637487
Commenti
TUTTI
PIÙ POPOLARI
Loading...
Loading...
Nessun commento inserito
  • Per commentare gli articoli devi essere iscritto a panorama.it
  • Puoi farlo anche utilizzando il tuo account facebook

Sondaggio

  • Chiudere l'Ilva di Taranto?

    Di fronte ai gravi problemi di salute che provocano gli impianti alla cittadinanza tarantina, non è meglio pensare di...

    • Tenere aperti gli impianti: per il Sud, e per l'Italia, sarebbe un'ecatombe

    • Chiudere gli impianti: né i privati né lo Stato sono in grado di fare fronte agli investimenti necessari per produrre acciaio senza procurare danni

  • Seleziona una delle voci del sondaggio

  • Hai già votato per questo sondaggio

  • Altri sondaggi
  • Chiudere l'Ilva di Taranto?

    I Risultati:

    • Tenere aperti gli impianti: per il Sud, e per l'Italia, sarebbe un'ecatombe
    • 0%

    • Chiudere gli impianti: né i privati né lo Stato sono in grado di fare fronte agli investimenti necessari per produrre acciaio senza procurare danni
    • 0%

  • Altri sondaggi
 
 
 
RC Auto: risparmia fino a 500€!

Confronta 18 assicurazioni e risparmia!

Mutui: risparmia fino a 15.000€!

Confronta le offerte delle migliori banche!

Prestiti: risparmia fino a 2.000€!

Confronta le migliori finanziarie e risparmia

 

Documento senza titolo


    • Cosa si dice su #DiPietro

TOP 10 DI PANORAMA Italia

ITALIA