• RSS
  • youtube
Home  -  Italia  -  Arrestata Ketty, transessuale e boss a Scampia

Arrestata Ketty, transessuale e boss a Scampia

Ugo Gabriele, 27 anni, per gli inquirenti aveva un ruolo di spicco all'interno del clan degli Scissionisti. È il primo caso nella camorra

Arrestata Ketty, transessuale e boss a Scampia Arrestata Ketty, transessuale e boss a Scampia
di Cristina Bassi

 

All'anagrafe è Ugo Gabriele, ma per tutti a Secondigliano è Ketty. Secondo gli inquirenti il transessuale 27enne arrestato oggi nel quartiere napoletano dai carabinieri aveva un ruolo di spicco nel clan degli Scissionisti di Scampia. Era sfuggito alla cattura già due giorni fa, quando sono state arrestate 29 persone nell'ambito di un'indagine della Dda su una rete di narcotrafficanti che faceva arrivare droga a Scampia dalla Spagna e poi la distribuiva in varie parti d'Italia.

I militari del nucleo investigativo di Castello di Cisterna (Napoli) lo hanno trovato in una casa di via Nuovo Tempio, alle spalle dell'aeroporto di Capodichino. Per gli investigatori, Ketty, che era anche dedita alla prostituzione, era tra i capi dell'organizzazione camorristica che gestiva il traffico di stupefacenti. Il capeggiare un gruppo all'interno di un clan da parte di un transessuale è un risvolto inedito nella camorra, dove anche le donne boss sono rare e dove verso l'omosessualità esiste tradizionalmente un pregiudizio negativo.

 

Ugo Gabriele, Ketty

Ugo Gabriele, detta Ketty, transessuale della camorra a Scampia

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
14
Commenti
TUTTI
PIÙ POPOLARI
Loading...
Loading...
Nessun commento inserito
  • Per commentare gli articoli devi essere iscritto a panorama.it
  • Puoi farlo anche utilizzando il tuo account facebook

Sondaggio

  • Chiudere l'Ilva di Taranto?

    Di fronte ai gravi problemi di salute che provocano gli impianti alla cittadinanza tarantina, non è meglio pensare di...

    • Tenere aperti gli impianti: per il Sud, e per l'Italia, sarebbe un'ecatombe

    • Chiudere gli impianti: né i privati né lo Stato sono in grado di fare fronte agli investimenti necessari per produrre acciaio senza procurare danni

  • Seleziona una delle voci del sondaggio

  • Hai già votato per questo sondaggio

  • Altri sondaggi
  • Chiudere l'Ilva di Taranto?

    I Risultati:

    • Tenere aperti gli impianti: per il Sud, e per l'Italia, sarebbe un'ecatombe
    • 0%

    • Chiudere gli impianti: né i privati né lo Stato sono in grado di fare fronte agli investimenti necessari per produrre acciaio senza procurare danni
    • 0%

  • Altri sondaggi
 
 
 
RC Auto: risparmia fino a 500€!

Confronta 18 assicurazioni e risparmia!

Mutui: risparmia fino a 15.000€!

Confronta le offerte delle migliori banche!

Prestiti: risparmia fino a 2.000€!

Confronta le migliori finanziarie e risparmia

 

Documento senza titolo


    • Cosa si dice su #DiPietro

TOP 10 DI PANORAMA Italia

ITALIA